Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘scuse’ Category

Sono arrivato a Firenze.
Sei mesi sono molti e allo stesso tempo sono molto pochi ma alcune cose cambiano, conosci persone, cambi o adatti le tue abitudini a quelle del posto in cui stai, rivedi oggetti, senti percezioni che avevi messo in uno stato di pausa per la tua esperienza fuori.

Sono appena arrivato e mi daro’ qualche giorno di tregua per adattarmi.
Devo riabituarmi, mi rendo ora conto che tutto sara’ meno drammatico di quanto ho scritto nei giorni scorsi. Ma non scrivevo con la testa.

Sono molto felice di aver fatto tutto quello che ho fatto, senza rimpianti e senza rimorsi, su questo mi sento fortunato.
Non la considero un’esperienza finita li’, potrebbe continuare, non piu’ come esperienza ma come qualcosa di diverso.

Mi sento pero’ di dover chiedere scusa ad alcune persone, quelle piu’ vicine in particolare.
Nelle ultime settimane mi sono reso conto di essere stato quasi insopportabile, avevo solo due pensieri nella testa, il secondo era ovviamente quello della partenza verso un ignoto conosciuto, il dover affrontare ancora una volta, dall’inizio, molte cose che avrebbero dovuto essere ovvie e che improvvisamente non lo sono state.

Provero’ a scrivere due righe nei prossimi giorni, quando il riadattamento sara’ in una fase avanzata.

Un abbraccio a tutti, vicini e lontani.
Ciao.

NB: la scheda Rogers in Italia non funziona, se mi inviate sms non li ricevo.

Annunci

Read Full Post »

Stamattina le mie coinquiline hanno avuto la fantastica idea di fare un bordello della madonna alle 4 del mattino. Ho ancora sonno, la prossima volta faranno attenzione, dicono. Speriamo, che poi ho dormito in piedi tutto il giorno :/

Il tipo che ieri mi ha detto di aver affittato la stanza si e’ scusato, pensava fossi un’altra persona. In ogni caso vogliono una persona per almeno 9 mesi, quindi picche. La ricerca di casa continua, che palle.

Read Full Post »