Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘scuola’ Category

Oggi ho passato tutto il giorno con Viola, su e giu’ per la citta’ tra commissioni, fotografie e semplice turismo.
Giornata positiva.

Stasera festa di addio per due componenti di Couchsurfing Toronto, Garry (che sara’ il PR di flikr.com) e Stephanie, situazione molto divertete. Ancora meglio la compagnia che e’ arrivata a meta’ serata e mi ha appena lasciato.

Domani parto per Quebec City, i miei compagni di viaggio sono Viola che ho ritrovato dopo piu’ di un decennio che non ci vedevamo e Valerio, che ho conosciuto pochissimi mesi fa.

Annunci

Read Full Post »

Pressing

Le cose iniziano a farsi un po’ pressanti al lavoro, causa una consegna improbabile, ancora non pronta. Il boss fa finta di non capire, pare.

La scuola procede cosi’ cosi’, siamo ancora in agosto e sto cercando altri lidi, speriamo bene.
Oggi con Irma siamo stati al YMCA Toronto per i corsi LINC, si, quella Young Men’s Christian Association di cui tanto hanno parlato i Village People.

Oggi ho visitato un’altra casa, l’ennesima. Speriamo bene. Se cosi’ fosse vi aggiornero’ nei dettagli, con qualche sorpresa all’orizzonte :) Per ora niente, scaramanzia…

Read Full Post »

Oggi la giornata e’ inziziata decisamente bene, una fermata dopo di me sono saliti una masnada di bambini strillanti (10-15) accompagnati da delle volontarie (presumo). L’autobus, normalmente pieno di facce seriose, si e’ trasformato in un sorriso (quasi) unanime.

Arrivato in ufficio (ho difficolta’ a chiamare ufficio quel posto, pieno di gente al computer accanto a spacciatori di caffe’ o persone, come quella dietro a me, fisse al telefono a piazzare chili di questi chicchi) le cose sono precipitate, delirio di cose da fare e risolvere, ma alle 14.05 ero fuori.

A scuola anche oggi, bassa la qualita’ ma le persone iniziano ad interagire.
Devo ricordarmi di portare una mela alla maestra.

Oggi ho piu’ o meno pianificato le prossime settimane, voglio divertirmi. Mi manca solo un posto dove vivere.

nota: posso sapere chi e’ il genio che per ricercare il blog ha cercato su un motore di ricerca le parole: uomo serpente ? :)

Read Full Post »

Secondo giorno di scuola.
Vedo se riesco a trovarne un’altra a dei prezzi dignitosi.

Stasera in tv davano un programma interessante: 24 hours cab ride, interviste a tassisti immigrati (non come in Italia che e’ quasi una casta…). Interessante sentire persone da 10-20 anni in Canada, provenienti dagli attuali teatri di guerra di mezzo mondo.

La ricerca di casa continua.
Qui e’ uso comune avere gli scalini coperti di stoffa o cose cosi’, c’e’ il minuscolo dettaglio che se non ci stai dietro diventa, usando un termine tecnico, un raccattapolvere, ecco oggi ho visto una casa che era polvere con un po’ di mobilia intorno..

Read Full Post »

I got it!

Giornata interessante.
Dopo alcune incomprensioni sono riuscito a incontrare Irma, anche lei col mio stesso visto (siamo in tanti..), che mi ha scovato tramite questo blog. :)

Primo giorno di squola, una specie di test, eravamo in tutto una quindicina. Come c’era da aspettarsi molti i sudamericani e gli orientali. Vediamo domani come butta.

Infine al ritorno a casa ho trovato una sorpresa, la lettera del TIFF che aspettavo con la conferma dei turni del festival del cinema, e’ vero insomma! ;-))

Read Full Post »

Sono finalmente tornato a Toronto. Magari un giorno racconto gli sketch. Ma anche no.

Per fortuna l’ultima immagine di London e’ quella di una partita di “calcetto” femminile (dove sia il coach che due giocatrici sarebbero diventati il mio passaggio London-Toronto).
Partita con a bordocampo una fila di genitori che non finiva piu’, accaniti e urlanti da far paura, tanto che ad un certo punto l’arbitro ha fermato la partita per rimproverarli dei troppi “suggerimenti” alle figlie. Un po’ come i 60milioni di commissari tecnici che abbiamo in Italia durante i mondiali.

Usando una metafora forse troppo pomposa, queste ultime cinque ore di partita&viaggio hanno illuminato questi 10 giorni di oscurita’.

Prima di partire mi e’ stata consigliata una squola scuola a cui giusto oggi mi sono iscritto.

Nient’altro di significativo, uno di quei post inutili.. tranne certamente per chi conosce quegli occhioni e quel sorriso enormi.

Read Full Post »