Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘dundas’ Category

E’ vero, da quando sono qua sono le piccole cose che riescono a farmi apprezzare la vita.
Oggi sono uscito dalla mia stanza nelle nuova casa ed ho trovato una piacevole sorpresa: hanno iniziato a pulire la cucina!
La signora che mi sono trovato davanti (la porta di ingresso della mia stanza e’ in cucina) con guanti da pulizia addosso, si e’ presentata, russa se non erro, e si e’ scusata nel caso mi avesse svegliato, anche se fosse ne sarei stato felice.
Tra le due chiacchere di commenti sulle condizioni della cucina ha detto che ci vorra’ una settimana circa.
Sono proprio contento, entro pochi giorni avro’ una cucina usabile e, magari, senza troppi abitanti a quattro zampe. hurrah!

Intanto stamattina ho ricevuto una telefonata dal TIFF che mi confermava un altro turno in cui ero in Waiting List e una mail per andare in Dundas Square, forse. :)

Dimenticavo, ieri pomeriggio dopo il Waterfront mi sono trovato vicino ad uno stadio dell’ Universita’ di Toronto, giocavano il match di football UoT vs. Waterloo, fan, studenti, colorati di viola/porpora, i colori della squadra, urlanti.
Prima dell’inizio della partita hanno fatto il loro ingresso una ventina di ragazzi vestiti in nero stile back bloc, neri, con bastoni e catene, dipinti di nero, sono entrati a bordo campo, hanno chiesto di tapparsi le orecchie al pubblico per poi far esplodere un qualcosa, esplodere si.. poi se ne sono andati tranquillamente a vedere la partita.
Purtroppo ero stanco dal giro in bici e dal non aver quasi dormito di notte e me ne sono tornato a casa.
Sara’ per la prossima

Annunci

Read Full Post »

Giornata interessante, iniziata alle 12.00 in Dundas Sq, al Free Hugs Day (Abbracci gratis), eravamo in cinque ma in qualche modo devo inziare a frequentare i locali no? :) Per dure ore (altri hanno continuato io ho abbandonato il campo) abbracciato un sacco di locali e turisti, molti ci guardavano un strani ma e’ stato bello cosi’.
Guarda le foto.

Dopo la capatina quotidiana in biblioteca mi sono fermato a College Park (e’ a meta’ downtown, accessibile da un po’ ovunque) a leggere un po’ con le birre, appena acquistate per l’invito al barbecue pomeridiano/serale, come compagne di panchina.
Birra, vino e alcolici qui li puoi comprare solo in negozi appositi, il che e’ un po’ pacco per noi abituati a trovarli ovunque, ma vabbe’.

Il barbecue e’ andato bene direi, oltre a Viviana che avevo conosciuto l’altro giorno c’erano il suo compagno ed altri due ragazzi easygoing, come si dice qua, tutti italiani, con cui abbiamo passato una bella serata anche in giro per Yorkville, zona molto bellina a nord di downtown e da cui probabilmente prendero’ qualche contatto per la mia permanenza in questa citta’.

Read Full Post »